SECONDO IL MIO STILE… D’APPRENDIMENTO!

Oggi parliamo di un argomento spinoso e gravoso per molti bambini e le famiglie, che è il momento dei compiti a casa. Parliamo soprattutto di quei bambini che hanno una difficoltà degli apprendimenti scolastici, i cosiddetti DSA, quindi dislessici, disgrafici, disortografici e discalculici.

L’obiettivo dell’intervento di un Tutor DSA è quello di predisporre un percorso con il bambino per fargli raggiungere l’autonomia nell’esecuzione dei compiti. Spesso i genitori si trovano appesantiti dell’incarico di aiutare i figli nei compiti. La mamma e il papà non sono l’insegnante e l’esecuzione dei compiti a casa può rivelarsi un vero incubo. Quindi noi proponiamo che i compiti debbano essere fatti da soli, i bambini devono essere autonomi e i genitori non devono assolutamente intervenire nel momento del compito. Proprio per questi motivi, quindi la ridefinizione dei ruoli e l’importanza del raggiungimento dell’autonomia del bambino nell’esecuzione dei compiti, sono alla base dell’intervento di un Tutor DSA.

boy_doing_homework.jpg

Ma quindi chi è e cosa fa un Tutor DSA?

Un Tutor DSA innanzitutto è un professionista in ambito educativo e pedagogico che supporta tutti quei bambini e quei ragazzi che hanno ricevuto una diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento. Il Tutor DSA si reca direttamente a casa del bambino e il suo scopo è quello di portare il bambino al più alto grado di autonomia possibile, cioè ad imparare a fare da solo. Insegna come organizzare la stanza nella quale abitualmente si fanno i compiti, i materiali e come pianificare i compiti. E’ necessario che i bambini imparino a valutare il grado di difficoltà di ogni compito e i tempi necessari allo svolgimento e quindi di essere indirizzati nel modo corretto rispetto all’esecuzione dei compiti. Inoltre il Tutor DSA spiega in quale modo possono essere svolti i compiti, cioè da una didattica specifica in base al bambino di riferimento e alle sue difficoltà, ricercando assieme al bambino il proprio metodo di studio. Il Tutor DSA presenta e struttura assieme al bambino gli strumenti da poter utilizzare sia tecnologici che analogici, per esempio schemi, mappe, formulari, oppure digitali come la sintesi vocale, i programmi di videoscrittura con correttore ortografico e la possibilità di lavorare con testi multimediali. Oltre a questo il Tutor DSA proporrà una serie di software specifici per rinforzare le competenze del bambino nelle diverse tappe del suo percorso di potenziamento. Il Tutor DSA lavora assieme alla famiglia per condividere le strategie concordate per un percorso di continuità. Molte di queste strategie riguardano anche l’ambito educativo-relazionale, come la strutturazione delle regole casalinghe nel momento dello svolgimento dei compiti.

L’obiettivo finale del Tutor DSA è l’autolicenziamento, cioè il bambino dovrà aver raggiunto un buon grado di autonomia nella gestione dei compiti a casa e aver sviluppato un proprio metodo di studio.

tutor1

Ma che differenza c’è tra Tutor DSA e un aiuto compiti?

L’attenzione di un aiuto compiti, il cosiddetto ripetente, è rivolta precisamente all’esecuzione del compito, cioè il suo obiettivo è quello di far andare il bambino a scuola con il compito eseguito. In sintesi riprendono gli argomenti fatti a scuola, insegnando al bambino con lo stesso metodo proposto dall’insegnante o, peggio ancora, con il proprio. Siamo fermamente convinti che i bambini non hanno bisogno che le cose semplicemente ripetute. Al contrario, il Tutor DSA è una figura specializzata che ha come obiettivo il benessere educativo del bambino e di rispecchio della famiglia, trovando con il ragazzo delle strategie didattiche personalizzate, cioè costruite ad hoc con il bambino rispetto alle sue difficoltà. Il Tutor individua il canale sensoriale e lo stile d’apprendimento del bambino. Il Tutor presenta e insegna l’utilizzo degli strumenti compensativi, tecnologici e analogici ed è in grado di supportare il bambino perché  conosce le caratteristiche dei diversi disturbi dell’apprendimento, conosce la legge che li tutela, quindi la legge 170, sa leggere ed interpretare una diagnosi, sa revisionare correttamente un piano didattico personalizzato (PDP) e conosce, in dettaglio, tutte le strategie per aiutarlo. Durante il percorso il Tutor monitora il raggiungimento degli obiettivi concordati inizialmente, stilando dei report utili a convalidare il rispetto delle tempistiche e dei risultati ottenuti. Questi possono essere trasmessi alla scuola per l’aggiornamento del Progetto Didattico Personalizzato (PDP). Il Tutor, all’occorrenza, rappresenta quella figura di mediazione tra scuola e famiglia utile a raccogliere le problematiche evidenziate in classe, concordando quindi con gli insegnanti gli strumenti adatti al loro superamento.

Riassumendo possiamo dire che un Tutor DSA è colui che:

  1. Ha competenze utili a supportare il bambino/ragazzo nell’attività di studio;
  2. Supporta la famiglia nei rapporti con la scuola;
  3. Dialoga con gli altri specialisti presenti nell’équipe multidisciplinare;
  4. Attiva strategie compensative utili al raggiungimento del più alto grado di autonomia del bambino;
  5. Si rende disponibile con la scuola, i genitori e gli altri specialisti per la stesura del PDP.
  6. Analizza i bisogni formativi di soggetti con difficoltà nell’apprendimento dovute a fragilità/difficoltà/disturbi nell’organizzazione e pianificazione delle attività;
  7. Progetta un intervento di tutoring basato su un modello teorico di riferimento;
  8. Eroga un intervento di tutoring basato su modelli di riferimento validati;
  9. Valuta i risultati di un intervento di tutoring;
  10. Restituisce alla famiglia e all’équipe multidisciplinare un report rispetto al lavoro svolto, certificando gli obiettivi raggiunti e proponendone di nuovi.

mani-famiglia

 A.M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...